Fallimento SAC Srl
I.V.G. n. 58/2014 – Beni in loco – Prezzo base
Fallimento n. 116/2013 Tribunale di Modena
Giudice Delegato: Dott.ssa Alessandra Mirabelli
Curatore: Dott.ssa Francesca Bucciarelli

Tipo di vendita: Senza incanto
Offerte entro il 07 Ottobre 2014 alle ore 12.00
Data di vendita: 08 Ottobre 2014 alle ore 10.00
La vendita avrà luogo presso: Istituto Vendite Giudiziarie – Viale Virgilio, 42/F – Modena

La vendita è soggetta alle disposizioni degli articoli 107 e 108 della Legge Fallimentare ed è pertanto sottoposta alla condizione sospensiva unilaterale, e quindi nell’interesse esclusivo della procedura, della mancanza di offerta irrevocabile d’acquisto migliorativa per un importo non inferiore al 10% del prezzo offerto (art. 107 quarto comma l.f.) ovvero della mancanza di eventuali opposizioni (presentate ai sensi dell’art. 108 l.f.).

Si precisa che le offerte migliorative di cui sopra, previste dall’art. 107 IV comma l.f., dovranno pervenire improrogabilmente entro e non oltre 10 giorni dal deposito degli esiti della suddetta procedura presso la Cancelleria competente.

Le offerte irrevocabili di acquisto, compilate e sottoscritte, dovranno essere presentate, anche a mezzo plico postale o a mezzo posta certificata (PEC), presso la sede dell’Istituto Vendite Giudiziarie con sede in Modena, Viale Virgilio, 42/F, con relativa cauzione per un importo pari al 20% del prezzo offerto tramite assegno circolare non trasferibile intestato ad Istituto Vendite Giudiziarie di Modena, contante sino ad Euro 999,99, bonifico bancario al CODICE IBAN: IT66T0538712905000000642802 (in tal caso occorre presentare la contabile del bonifico entro il termine della presentazione dell’offerta), carte di credito del circuito Cartasì, Bancomat o carta di credito del circuito American Express.
Non saranno ritenute valide offerte pervenute via fax e via e-mail non certificata.
Le offerte dovranno essere formulate su apposito modulo reperibile presso la sede dell’Istituto Vendite Giudiziarie o scaricabile dal sito internet: www.mo.astagiudiziaria.com alla voce allegati.
Nel caso di pluralità di offerte, il giorno e all’ora stabilita per la vendita l’Istituto inviterà gli offerenti ad una gara sull’offerta maggiore (art. 29 comma 5 del Decreto Ministeriale n. 109 del 11/02/97).

Descrizione dei beni:

Lotto 1
1 MACCHINARIO SAC MOD. F4TL
Prezzo base Euro 20.000,00

I beni saranno venduti a lotti come sopra descritti.

I beni saranno visibili previo appuntamento, da confermarsi, entro le ore 12.00 del giorno 30 Settembre 2014, tassativamente via fax al numero 059/885436 o via e-mail: s.crescenzo.mo@astagiudiziaria.com
L’orario e la data stabiliti per la visione dei beni non potranno assolutamente subire variazioni.

Il pagamento a saldo dovrà essere effettuato il giorno 21 Ottobre 2014 entro le ore 17.00 presso la sede dell’Istituto Vendite Giudiziarie con sede in Modena, Viale Virgilio, 42/F tramite assegno circolare non trasferibile intestato ad Istituto Vendite Giudiziarie di Modena, contante sino ad Euro 999,99, bonifico bancario al CODICE IBAN: IT66T0538712905000000642802 (in tal caso occorre presentare la contabile del bonifico entro il termine del saldo), carte di credito del circuito Cartasì (in tal caso sarà addebitata all’aggiudicatario anche la relativa commissione pari al 1,30% sulla transazione), Bancomat (in tal caso sarà addebitata all’aggiudicatario anche la relativa commissione pari al 0,70% sulla transazione) o carta di credito del circuito American Express (in tal caso sarà addebitata all’aggiudicatario anche la relativa commissione pari al 1,90% sulla transazione).
Saranno dovuti sul prezzo di aggiudicazione i diritti I.V.G., pari al 5%, più I.V.A. dovuta per legge ed eventuali spese accessorie.
Qualora il saldo prezzo non venga effettuato nei modi e nei termini sopra indicati verrà incamerata la cauzione.
La successiva rivendica forzata sarà effettuata a spese e sotto la responsabilità dell’aggiudicatario inadempiente.

La consegna dei beni sarà effettuata previa comunicazione di questo Istituto, divenuta definitiva la vendita.

Ove a seguito della presentazione di eventuali offerte migliorative (art. 107 IV comma l.f.) ovvero a seguito di eventuali opposizioni (art. 108 l.f.) si dovesse addivenire alla risoluzione della vendita effettuata, l’Istituto Vendite Giudiziarie provvederà alla restituzione della somma incassata; sotto il profilo fiscale l’operazione verrà stornata, tramite emissione di nota di accredito (ai sensi dell’art. 26 II° comma del D.P.R. 633/72).

L´acquirente si impegna a sgomberare i locali entro e non oltre 20 giorni lavorativi dalla vendita definitiva, egli inoltre è tenuto a consegnare i locali, in ordine, a smaltire eventuali rifiuti che si dovessero realizzare durante il trasloco nel pieno rispetto della normativa vigente. A tale proposito esonera il fallimento, il suo curatore e l´Istituto Vendite Giudiziarie, da qualsiasi responsabilità derivante da eventuali infortuni occorsi alle persone adibite dall´acquirente alle attività di trasloco e per il periodo di occupazione dei locali e da eventuali danni provocati all’immobile durante dette attività. Ogni onere, spesa ed obbligo per l´attività posta in essere dall´acquirente per l´asporto dei beni è a suo carico.
In caso di mancato rispetto del predetto termine, l’aggiudicatario dovrà corrispondere un giusto indennizzo nella misura determinata dal curatore.

Nel caso in cui l’eventuale offerente in aumento, volesse depositare l’offerta migliorativa presso l’Istituto Vendite Giudiziarie, si fa presente che tale deposito dovrà essere effettuato nei giorni e negli orari di apertura degli uffici.

- See more at: http://www.mo.astagiudiziaria.com/beni/fallimento_sac_srl_un_macchinario_sac_mod_f4tl/index.html#sthash.Vi84jrFR.dpuf
Prezzo: 20 000.00 €
L'oggetto non è più disponibile.
Trovi altri annunci simili in
voto annunciovoto annunciovoto annunciovoto annunciovoto annunciovoto annunciovoto annunciovoti per l'annuncio
Vedi tutti gli annunci dell'inserzionista IVG MODENA
MACCHINARIO SAC MOD. F4TL