IMBALLAGGIO

Annunci per IMBALLAGGIO d'occasione

IMBALLAGGIO - Oltre 200 annunci di usato d' occasione. Grande assortimento di usato in vendita a prezzi convenienti.
Risultati da 1 a 15 di 182 annunci
Ordina per
  • NASTRATRICE DA BANCO – AKEBONO MOD. OB 300 (NASTR

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: La Akebono OB-300, è una nastratrice da banco a fascetta ad alta velocità per carta e film da utilizzare in una varietà di industrie. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: L’apparecchio funziona ad alta velocità: fino a 30 cicli al minuto. I fasci morbidi o elastici possono essere fasciati senza sacrificare la velocità. Versatile – Può applicare strisce su pacchi piccoli fino a 30 mm di larghezza x 10 mm di altezza, fino a 480 mm di larghezza x 210 mm di altezza. È possibile utilizzare nastro di carta o pellicola. Il nuovo design della pista consente l’uso di pellicole da 60-100 μm, riducendo costi e sprechi. Funzionamento semplice: ha il funzionamento a pulsante o a pedale. Dispone di una modalità di pausa che elimina qualsiasi potenziale di lacerazione del nastro. La macchina può nastrare oggetti di lunghezza illimitata. Anno:1990 SPECIFICHE TECNICHE Larghezza mm 380 Altezza mm 200 Peso netto Kg 24 Potenza W 230 Frequenza Hz 50 Voltaggio Volt 220 Larghezza del nastro mm 20 o 30 Capacità cicli 28/min


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 44 visite
  • NASTRATRICE – COMARME MOD. GEM F45RC (NASTRA-13)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Nastratrice semiautomatica a dimensionamento manuale, che sigilla con nastro autoadesivo la parte inferiore e superiore di scatole. La macchina può essere utilizzata da operatori non specializzati poiché richiede semplicissime operazioni di regolazione. L’avanzamento della scatola avviene mediante due cinghie laterali comandate da due motori, garantendo così la massima uniformità di scorrimento. Il risultato è un perfetto allineamento delle falde e quindi una sigillatura ottimale. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Dimensione scatole regolabili. Pulsante di emergenza centralizzata. Rulli di pressione laterali. Piedini regolabili per una vestibilità perfetta con i vettori. Regolazione di larghezza e altezza tramite manopole. Completo di una rulliera. Anno di costruzione: 1997 SPECIFICHE TECNICHE Peso netto Kg 150 Potenza W 184 Frequenza Hz 50 Voltaggio Volt 380


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 47 visite
  • NASTRATRICE – RELOBO – MOD. NAST./L.E (NASTRA-5)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: L’unità semiautomatica con rulliera a velocità variabile di sigillatura. Cambio formato rapido e veloce. La macchina è stata progettata per gestire tutti i comuni materiali di tenuta: nastro di carta gommato, nastro auto adesivo e hot melt. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Nastratrice semiautomatica per fine linea d’imballaggio. L’operatore preleva una scatola e dopo aver solo piegato le falde inferiori la posiziona su di un piano a rulli; terminato il riempimento piega le falde superiori e spinge la scatola dentro la nastratrice. La macchina nastra contemporaneamente sopra e sotto la scatola. Cambio formato rapido e veloce sia per la larghezza che per l’altezza. Trasporto delle scatole tramite bracci motorizzati laterali. Regolazione delle gambe in altezza. Anno di costruzione: 2006 SPECIFICHE TECNICHE Grado di protezione IP 55 Potenza assorbita continuativa Kw 7 Potenza installata Kw 10 Frequenza elettrica Hz 50 Tensione di esercizio Volt 400 Fasi 3/PE Potere di interruzione KA 50


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 46 visite
  • hotNASTRATRICE – CERBERE SOVAREC MOD. G8 (NASTRA-14)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Nastratrice a dimensionamento manuale, che sigilla con nastro autoadesivo la parte inferiore e superiore di scatole. La macchina può essere utilizzata da operatori non specializzati poiché richiede semplicissime operazioni di regolazione. L’avanzamento della scatola avviene mediante due cinghie laterali comandate da due motori, garantendo così la massima uniformità di scorrimento. Il risultato è un perfetto allineamento delle falde e quindi una sigillatura ottimale. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Pulsante di emergenza centralizzata. Rulli di pressione laterali. Piedini regolabili per una vestibilità perfetta con i vettori. Regolazione di larghezza e altezza tramite manopole. Anno di costruzione: 1981 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 1130 Larghezza mm 870 Altezza mm 1510 Peso netto Kg 100


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 61 visite
  • data-full-width-responsive="true">
  • NASTRATRICE PER SCATOLE IN CARTONE - ROBOPAC - ROBOTAPE 5

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Nastratrice con dispositivo per la piegatura automatica delle quattro falde superiori. E la chiusura con nastro adesivo di scatole in cartone di diverso formato. La struttura semplice e robusta e l’accurato design, la pongono all’avanguardia nel suo settore. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: I gruppi nastranti, uno superiore e uno inferiore, sono facilmente accessibili per un rapido cambio bobina. Il piano di alimentazione è regolabile in altezza. La macchina è stata concepita per essere utilizzata da un solo operatore. La macchina è composta di: basamento, piano di alimentazione, trasportatori laterali, ponte di sollevamento, dispositivo ad azionamento pneumatico, unità nastrante superiore ed inferiore, protezioni, quadro elettrico. ROBOTAPE 50CF Anno di costruzione: 2000 Il Box 50 è una macchina per la piegatura delle 4 falde inferiori della scatola di cartone. Dopo il riempimento, la scatola viene spinta automaticamente verso la nastratrice. BOX 50 L 65 Anno di costruzione: 2001 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 2000+1400 Larghezza mm 1000 Altezza mm 1860 Peso netto Kg 500 Potenza assorbita A 4,5 Frequenza elettrica Hz 50 Tensione di esercizio Volt 400 Potenza installata Kw 0,6 CARATTERISTICHE TECNICHE DI PRODUZIONE Dimensioni min scatole 110 x 150 x 110 mm Dimensioni max scatole 500 x 650 x 500 mm Peso max scatole 50 kg Velocità di avanzamento 20 m/min Grado di protezione IP 55 Fasi 3 Cosnumo aria 10 N1/min Pressione aria 6 bar


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 41 visite
  • NASTRATRICE – SIAT – MOD. XL35/4-S (NASTRA-16)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Nastratrice a dimensionamento manuale, che sigilla con nastro autoadesivo la parte inferiore e superiore di scatole. La macchina può essere utilizzata da operatori non specializzati poiché richiede semplicissime operazioni di regolazione. L’avanzamento della scatola avviene mediante due cinghie laterali comandate da due motori, garantendo così la massima uniformità di scorrimento. Il risultato è un perfetto allineamento delle falde e quindi una sigillatura ottimale. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: La nastratrice semi-automatica XL35 rappresenta la soluzione per carichi pesanti in caso di esigenze di sigillatura di dimensioni uniformi. Facile da usare e da regolare, consente la perfetta sigillatura di scatole superiori e inferiori con nastro sensibile alla pressione. Grazie al dispositivo di regolazione autocentrante a vite e alle cinghie di altezza 75mm, è sempre garantita la perfetta gestione del box. Pulsante di emergenza centralizzata. Rulli di pressione laterali. Piedini regolabili per una vestibilità perfetta con i vettori. Regolazione di larghezza e altezza tramite manopole. Anno di costruzione: 2007 SPECIFICHE TECNICHE Peso Kg 185 Voltaggio Volt 380/400 Corrente A 1,08 Potenza W 260 Frequenza Hz 50 CARATTERISTICHE TECNICHE DI PRODUZIONE Dim. macchina (Lun. x L. x H) 938 x 1140 x 1590 mm Dim. min scatole (Lun x L x H) 150 x 105 x 100 mm Dim max scatole (L x H) 500 x 500 mm Capacità di produzione 1200 scatole/h Fasi 3


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 48 visite
  • NASTRATRICE – SOCO SYSTEM (NASTRA-11)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Nastratrice semiautomatica per fine linea d’imballaggio. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: L’operatore preleva una scatola e dopo aver solo piegato le falde inferiori la posiziona su di un piano a rulli; terminato il riempimento piega le falde superiori e spinge la scatola dentro la nastratrice. La macchina nastra contemporaneamente sopra e sotto la scatola. Cambio formato rapido e veloce sia per la larghezza che per l’altezza. Trasporto delle scatole tramite bracci motorizzati laterali. Unità nastranti incorporati per nastri adesivi con larghezza da 50 mm circa e con sovrapposizione di chiusura da mm 70 circa. N.2 unità disponibili. Anno: 1989 SPECIFICHE TECNICHE Frequenza Hz 50 Voltaggio Volt 380 Dimensionsi mm 1400 x 1100 x 1600 Peso kg 120 Larghezza rulli mm 300 Altezza di lavoro max./min. mm 720 – 620 Capacità max scatole/min 30 Diam. nastro max. mm 385


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 40 visite
  • NASTRATRICE – SOCO SYSTEM MOD. T10 (NASTRA-12)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Nastratrice semiautomatica per fine linea d’imballaggio. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: L’operatore preleva una scatola e dopo aver solo piegato le falde inferiori la posiziona su di un piano a rulli; terminato il riempimento piega le falde superiori e spinge la scatola dentro la nastratrice. La macchina nastra contemporaneamente sopra e sotto la scatola. Cambio formato rapido e veloce sia per la larghezza che per l’altezza. Trasporto delle scatole tramite bracci motorizzati laterali. Unità nastranti incorporati per nastri adesivi con larghezza da 50 mm circa e con sovrapposizione di chiusura da mm 70 circa. Anno: 1999 SPECIFICHE TECNICHE Frequenza Hz 50 Voltaggio Volt 380 Dimensioni mm 1000 x 900 x 1510 Peso kg 100 Larghezza rulli mm 300 Altezza di lavoro max./min. mm 720 – 620 Capacità max scatole/min 30 Diam. nastro max. mm 385


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 31 visite
  • hotFARDELLATRICE – KIENER – MOD. ASK 300 (COD. MF-PK-FAR-70)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Fardellatrice avvolgitrice automatica ad avvolgimento fascettato per il confezionamento con film estensibile, la ASK 300 garantisce un elevato rendimento produttivo, affidabilità, accuratezza delle confezioni, facilità di impiego. L’originale principio di funzionamento e la semplicità costruttiva la rendono da sempre molto apprezzata dagli utilizzatori. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: L’ASK 300 è una macchina completamente automatica per l’impilamento e la cellofanatura dei prodotti. La regolazione del nastro trasportatore di alimentazione consente l’integrazione con tutte le varianti delle macchine a monte. L’impostazione dell’altezza delle collazioni e la quantità di prodotti per pila può essere ottenuta con letture digitali in pochi secondi. Il tempo per il cambio formato dei flaconi è molto breve. Dotato di PLC e lavora a bassi livelli di rumorosità. I comandi e gli accessori del quadro elettrico di comando sono posizionati centralmente e disposti per la massima comodità di funzionamento. I comandi più importanti sono protetti da una protezione trasparente sul pannello. Tutte le valvole dell’armadio pneumatico sono centralizzate in una protezione insonorizzata. Struttura in acciaio verniciato, alimentazione dei prodotti con le guide. Carter di protezione intorno la macchina. Anno di costruzione: 1990 SPECIFICHE TECNICHE Frequenza Hz 50 Voltaggio Volt 220


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 51 visite
  • data-full-width-responsive="true">
  • hotFARDELLATRICE – CAM – MOD. G35 (COD. MF-PK-FAR-68)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: La Fardellatrice automatica CAM G35 è stato progettato per l’impacchettamento e imballaggio di vari prodotti per differenti settori di mercato, tramite barra sigillante a film termoretraibile. Il macchinario può applicare anche il filo d’apertura. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Progettata secondo elevati e collaudati standard ingegneristici, la macchina G35 richiede manutenzione minima mentre fornisce all’utente un elevato grado di qualità ed affidabilità. Il ciclo lavorativo completamente automatico richiede l’assistenza dell’operatore soltanto nel momento del cambio bobina. Predisposto per un cambio formato veloce e semplice, questo macchinario è estremamente versatile. Può gestire qualsiasi tipo di materiale termoretrattile e sigillabile a caldo, ed è in grado di realizzare un imballo esteticamente perfetta anche senza tunnel di termoretrazione e usando una pellicola di una qualità inferiore (tipo polietilene). La costruzione modulare permette l’esecuzione di pacchi singoli o multipli su più file o più strati, con diverse forme e misure da confezionare in relazione alle caratteristiche di produzione e della fascia di film impiegata. Può essere installato in qualsiasi linea di confezionamento. I prodotti giungono alla macchina mediante nastro trasportatore laterale. Lucchetti di sicurezza elettromeccanici. La struttura è completa di un quadro di comando semplice ed intuitivo. Completa di saldatrici automatici Leister. Anno: 2008 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 3200 Larghezza mm 2430 Altezza mm 1750 Peso netto Kg 1350 CARATTERISTICHE TECNICHE DI PRODUZIONE Velocità di produzione 6-35 cicli/min. Dimensioni astuccio singolo min. 15 x 50 x 10 Dimensioni astuccio singolo max. 300 x 200 x 90 Dimensioni fardello min. 50 x 50 x 30 Dimensioni fardello max. 300 x 300 x 150


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 1005 visite
  • FASCETTATRICE – MULTIPACK – MOD. F43 (COD. MF-PK-FAR-63)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Macchina fascettatrice per il confezionamento di vari prodotti con film estensibile. Macchina compatta e flessibile con un design semplice e lineare. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Il sistema di trasporto combinato con la precisione di ogni fase del ciclo di produzione consente di raggiungere elevati livelli di efficienza con prodotti difficili da maneggiare o difficili da gestire. Raggruppa singoli astucci o gruppi di astucci in fardelli fascettati. Macchina a funzionamento meccanico. Spingitore dotato di movimento a pettine per aumentare il tempo disponibile alla formazione del fardello. Sistema di svolgitura film con bobine motorizzate. Impostazione di comandi e dati formato a display. Cambio formato semplice e rapido. Dispositivo di introduzione prodotto brevettato che durante la corsa di ritorno libera la zona di impilamento che può così proseguire senza soste di attesa. Il suo vantaggio è la maggiore velocità pur mantenendo il giusto tempo per la saldatura e il suo raffreddamento. Anno di costruzione: 2002 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 2000 Larghezza mm 865 Altezza mm 1900 Peso netto Kg 550 Lunghezza fardello min-max mm 30-350 Larghezza fardello min-max mm 50-200 Altezza fardello min-max mm 12-200 Materiale di avvolgimento Polietilene Velocità di produzione max Fardelli/min 45


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 37 visite
  • FARDELLATRICE – BFB IMA – MOD. 3771 ABM (COD. MF-PK-FAR-62)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Macchina fardellatrice per il confezionamento di vari prodotti. La linea BFB offre macchine compatte e flessibili che hanno un design semplice e lineare. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Il sistema di trasporto combinato con la precisione di ogni fase del ciclo di produzione consente di raggiungere elevati livelli di efficienza con prodotti difficili da maneggiare o difficili da gestire. Raggruppa singoli astucci o gruppi di astucci in fardelli. Velocità di produzione 40 ciclo/min. La macchina è dotata di uno stop manuale ad auto-mantenimento. Anno di costruzione: 2001 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 2800 Larghezza mm 1200 Altezza mm 1720 Peso netto Kg 900 Lunghezza minimo lavorabile mm 60 Larghezza minimo lavorabile mm 60 Altezza minimo lavorabile mm 23 Lunghezza massimo lavorabile mm 220 Larghezza massimo lavorabile mm 300 Altezza massimo lavorabile mm 120


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 46 visite
  • FARDELLATRICE – CAM GNUDI – MOD. G35 (COD. MF-PK-FAR-61)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: La Fardellatrice automatica CAM G35 è stato progettato per l’impacchettamento e imballaggio di vari prodotti per differenti settori di mercato, tramite barra sigillante a film termoretraibile. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manufatturiero. PECULIARITA’: Progettata secondo elevati e collaudati standard ingegneristici, la macchina G35 richiede manutenzione minima mentre fornisce all’utente un elevato grado di qualità ed affidabilità. Il ciclo lavorativo completamente automatico richiede l’assistenza dell’operatore soltanto nel momento del cambio bobina. Predisposto per un cambio formato veloce e semplice, questo macchinario è estremamente versatile. Può gestire qualsiasi tipo di materiale termoretrattile e sigillabile a caldo, ed è in grado di realizzare un imballo esteticamente perfetta anche senza tunnel di termoretrazione e usando una pellicola di una qualità inferiore (tipo polietilene). La costruzione modulare permette l’esecuzione di pacchi singoli o multipli su più file o più strati, con diverse forme e misure da confezionare in relazione alle caratteristiche di produzione e della fascia di film impiegata. Può essere installato in qualsiasi linea di confezionamento. I prodotti giungono alla macchina mediante nastro trasportatore laterale. Lucchetti di sicurezza elettromeccanici. La struttura è completa di un quadro di comando semplice ed intuitivo. Anno di costruzione: 1997 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 2550 Larghezza mm 1660 Altezza mm 1730 Peso netto Kg 1500 Voltaggio Volt 400 Frequenza Hz 50


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 40 visite
  • hotETICHETTATRICE CON STAMPANTE E NASTRO TRASPORTATORE–IRPLAST

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: L’etichettatrice Irplast permette di ottenere una qualità di stampa ad alta definizione. A-Class è un motore di stampa d’alta gamma utilizzato con applicazioni di stampa a elevata produttività che offre il livello massimo di prestazioni ed affidabilità. Nota nel settore per l’esclusivo coperchio in acciaio inox, la stampante A-Class si adatta perfettamente alle esigenze di ambienti difficili o corrosivi. Il design modulare all’avanguardia assicura una facile manutenzione su richiesta, riducendo considerevolmente i tempi morti durante le prolungate applicazioni strategiche multi turno. Il montaggio standard e l’intuitivo menu di navigazione fanno del modello A-Class il motore di stampa privilegiato per applicazioni automatizzate di stampa ed applicazione. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Il modello A-Class dispone di funzioni eccezionali che offrono vantaggi sotto molteplici aspetti. Qui di seguito è riportata una lista delle funzioni e dei vantaggi offerti da un motore di stampa A-Class. – Contenitore in acciaio inossidabile per la protezione della stampante che garantisce anni di utilizzo in ambienti difficili ed estremi – Linguaggio di emulazione della stampante per integrare facilmente il modello A-Class in praticamente tutti gli ambienti della concorrenza – Ampio display grafico per una maggiore semplicità di navigazione, configurazione avanzata e utilizzo – Design modulare facilita le operazioni di assistenza o aggiornamento sul posto. È possibile effettuare la maggior parte delle operazioni sul posto con tempi morti o riduzioni della produttività ridotti al minimo. L’etichettatrice è dotata di lettori compatti 2D – Matrix 2000 – per la cattura, la decodifica delle immagini e le interfacce per la trasmissione dati. Il nastro trasportatore in acciaio inox garantisce il costante trasferimento dei materiali caricati nella sua parte superiore, il tappeto è in materiale plastico, con sponde laterali atte al contenimento del materiale trasportato e di motore elettrico per la movimentazione. Anno di costruzione: 2008 SPECIFICHE TECNICHE Peso netto Kg 55 Frequenza Hz 50/60 Voltaggio Volt 230 Potenza Kw 0,4 Pressione Bar 6


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 121 visite
  • data-full-width-responsive="true">
  • hotETICHETTATRICE – NERI – MOD. SL 400 V (COD. MF-PK-ETI-90)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Etichettatrice bollinatrice per l’applicazione di etichette avvolgenti sulla superficie laterale di fiale, flaconcini o altri contenitori cilindrici in vetro, metallo o materiale plastico. La macchina SL é una etichettatrice ad alta velocità, con sistema di trasporto a giostra rotante ed é stata studiata per ridurre al minimo la manualità degli operatori ed i tempi di cambio formato. Questo é reso possibile dall’adozione di una giostra di trasporto a geometria variabile in grado di trattare una vasta gamma di fiale e flaconi nel range della sua possibilità di regolazione. La SL può lavorare in linea con altre macchine confezionatrici, oppure fuori linea con alimentazione e riordino da cassetta a cassetta. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Costruzione in acciaio inox. Velocità regolabile in modo continuo. Distribuzione delle etichette con motore passo /passo. Unità dispensatrice etichette dotata di regolazioni micrometriche verticali e orizzontali. Riavvolgimento del supporto etichette dotato di frizione meccanica. Gruppo di scarto automatico per tutti i tipi di errore. Dispositivi di sicurezza secondo la normativa CE. Anno di costruzione: 1998 SPECIFICHE TECNICHE Frequenza Hz 50 Voltaggio Volt 400 Potenza KWatt 1.6 Peso kg 280 Aria bar 6


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 77 visite