Negozio di progitec

Risultati da 1 a 20 di 313 annunci
Ordina per
  • hotNASTRO TRAS A90° IN ACCIAIO INOX MOTORIZZATO (MF-PK-NAS-126)

    NASTRO TRASPORTATORE CURVO A 90° IN ACCIAIO INOX MOTORIZZATO (COD. MF-PK-NAS-126) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Nastro trasportatore curvo a 90 ° in acciaio inox, motorizzato. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITÀ’: Il nastro trasportatore garantisce il trasferimento con costante continuità nel tempo del materiale o dei materiali caricati nella sua parte superiore. Il nastro riceve e contiene il materiale trasportato e nello stesso tempo trasmette la forza necessaria per il movimento del carico. Alle estremità questo tappeto si avvolge su tamburi andando così a creare un anello chiuso senza fine che permette di trasportare il materiale in continuo senza soste. Questo nastro trasportatore in acciaio inox con curva di 90° all'estremità è dotata di tappeto in materiale plastico, con sponde laterali atte al contenimento del materiale trasportato. Dotato di motore elettrico per la movimentazione. SPECIFICHE TECNICHE: Dimensioni (LxP): mm 100 x 2500


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 625 visite
  • NASTRATRICE SOCO SYSTEM MOD. T55 (MF-PK-NASTRA-15)

    NASTRATRICE AUTODIMENSIONANTE PER STAZIONI DI IMBALLAGGIO PER SCATOLE DI DIMENSIONI VARIABILI – SOCO SYSTEM – MOD. T55 (COD. MF-PK-NASTRA-15) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Nastratrice autodimensionante per stazioni di imballaggio per scatole di dimensioni variabili, dotata di nastro trasportatore motorizzato a tappeto con rulliera in acciaio inox. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Nastratrice Soco System modello T-55 adatto per stazioni d’imballaggio che gestiscono scatole di dimensioni varie, con chiusura superiore e inferiore. La regolazione automatica dell’altezza e della larghezza rende il T-55 ideale nelle linee di imballaggio in cui le dimensioni delle scatole variano, ad esempio nel reparto di spedizione dei magazzini. Due operatori possono lavorare contemporaneamente su entrambi i lati del tavolo di imballaggio. Il T-55 può funzionare come sigillante superiore e inferiore completamente automatico a condizione che i lembi superiori delle scatole siano chiusi mediante un’etichetta di controllo o un piccolo pezzo di nastro. Dotata di nastro a tappeto motorizzato con rulliera. Anno di costruzione: 2002 SPECIFICHE TECNICHE Ingombro nastratrice con nastro (LxPxH) mm 1360x1040x1650 Peso nastratrice Kg 150 Produttività Max. 16 scatole / min Dimensione nastro (LxPxH) mm 1100x650x860 Peso nastro Kg 50


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 24 visite
  • SMERIGLIATRICE NEBES SE/9 (IND-PR-UNI-3)

    SMERIGLIATRICE INDUSTRIALE IN ALLUMINIO Marca: NEBES Modello: SE/9 Cod: IND-PR-UNI-3 TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: È la risposta Italiana che la NEBES ha studiato per offrire alla propria clientela il massimo delle prestazioni con il minimo del prezzo in una smerigliatrice completamente “Made in Italy” senza sacrificare nulla della ormai nota precisione ed affidabilità NEBES. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Le smerigliatrici Serie SE Industriali hanno al proprio interno un protettore termico bimetallico che protegge costantemente il motore e lo preserva da eventuali sovraccarichi garantendo una vita pressoché illimitata della smerigliatrice. Costruite in allumino pressofuso con motorizzazioni realizzate con lamierini magnetici, di produzione tedesca, ad alto rendimento. Anno di costruzione: 1999 SPECIFICHE TECNICHE Potenza meccanica Hp 0,5 – 3̴ Potenza W 375 Giri al minuto RPM 2800 Motore monofase Dimensioni mm 400x300x300 Peso netto Kg 11,2


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 13 visite
  • LINEA DI ESTRUSIONE TSA INDUSTRIALE EF 21-20 ( PH-PR-SIS-7)

    LINEA DI ESTRUSIONE GRANULATORE MARCA: TSA INDUSTRIALE MODELLO: EF 21-20 COD: PH-PR-SIS-7 TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Tsa produce dal 1996 estrusori bivite corotanti per l’industria dei masterbatch coloranti ed additivi, l’industria del compound,l’industria delle vernici in polvere , l’industria alimentare e farmaceutica e l’industria delle colle adesive calde Hot Melt SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Estrusore bivite a bassa coppia realizzato in AISI 316 per l’idoneità ai prodotti farmaceutici e ai prodotti alimentari di diametro da 15 a 60 mm. Modello: EF 21-20 Anno: 1998 SPECIFICHE TECNICHE Dimensioni (LxPxH) mm 1480x940x1630 Peso Kg 400 Voltaggio V 380 Frequenza Hz 50 Potenza di uscita kW 4.5


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 48 visite
  • hotNASTRINO ELEVATORE MOTORIZZATO A TAPPETO (MF-PK-NAS-246)

    NASTRINO ELEVATORE MOTORIZZATO A TAPPETO (MF-PK-NAS-246) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Nastrino elevatore motorizzato a tappeto in acciaio inox. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Il nastro elevatore garantisce il trasferimento con costante continuità nel tempo del materiale o dei materiali caricati nella sua parte superiore. Il nastro riceve e contiene il materiale trasportato e nello stesso tempo trasmette la forza necessaria per il movimento del carico. Alle estremità questo nastro si avvolge su tappeto andando così a creare un anello chiuso senza fine che permette di trasportare il materiale in continuo senza soste. Questo nastro trasportatore in acciaio inox è dotato di tappeto con facchini in materiale plastico che consentono lo spostamento della merce in elevazione, completo di supporti in acciaio con piedini che garantiscono stabilità al mezzo ed alla merce trasportata. Il nastro è dotato di motore elettrico per la movimentazione. SPECIFICHE TECNICHE Dimensioni (LxPxH) mm 1800x500x1140 Lunghezza tappeto mm 1700 Larghezza tappeto mm 280 Peso Kg 50


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 436 visite
  • LINEA CONFEZIONAMENTO VERTICALE BUSTE SOTTOVUOTO LONDON PACK

    LINEA DI CONFEZIONAMENTO VERTICALE BUSTE SOTTOVUOTO – LONDON PACK / ICA – MOD. CV3 / PV3 (COD. MF-PK-LIN-18) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Linea di confezionamento London Pack / Ica per buste e sacchetti con sistema di chiusura sottovuoto. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Linea verticale compatta automatica di lunga tradizione per confezioni di buste e sacchetti sottovuoto o sottovuoto compensato con azoto. Funzionamento: Il prodotto viene caricato nell’alimentatore vibrante, successivamente spassa sull’elevatore che scarica il prodotto nella pesatrice, una volta dosato e pesato il prodotto viene trasferito nell’imbustinatrice, dove una volta riempita la busta o sacchetto con il prodotto, attraverso un nastrino elevatore, viene trasferito alla macchina del sottovuoto. Sottovuoto: La conservazione sottovuoto è un sistema molto semplice che consiste nell’eliminazione dal contenitore dell’aria presente o solo di alcuni gas, come l’ossigeno principale responsabile dell’ossidazione. Possiamo effettuare: Sottovuoto parziale: viene tolta parzialmente l’aria Sottovuoto spinto: viene tolta tutta l’aria Atmosfera modificata: viene tolto l’ossigeno e aggiunto gas per la conservazione del prodotto. La linea è composta da: – Alimentatore vibrante in acciaio inox con quadro di comando Mod. CV – Elevatore prodotto in acciaio inox – Pesatrice per prodotti polverosi granulari o fragili, Mod. PV3 portata da 25 a 1000 gr. – Imbustinatrice per buste o sacchetti, Mod. CV-3 saldatura orizzontale o verticale, completa di quadro di comando – Nastrino elevatore per buste o sacchetti pieni – Macchina per il sottovuoto di buste o sacchetti (pellicole con o senza alluminio, metallizzate, a base EVOH) La line di confezionamento per buste o sacchetti, precedentemente è stata utilizzata per confezionare di caffè macinato o in grani con sistema di chiusura sottovuoto per il formato da 250 gr. Anno: 1982


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 26 visite
  • ELEVATORE ROTANTE COSMEC GIRAFFA 5 RPMS (MF-PR-ELE-15)

    ELEVATORE IDRAULICO PER FUSTI A COLONNA ROTANTE COSMEC GIRAFFA 5 RPMS (MF-PR-ELE-15) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Elevatore a colonna in acciaio inox COS.MEC, per il sollevamento di fusti. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: L’impianto consiste in un elevatore a colonna rotante, in grado di sollevare, mediante un braccio, un fusto e di collocarlo con lo scarico in corrispondenza della bocca di alimentazione di una macchina di processo. Nessuna parte della macchina viene mai a contatto con il prodotto destinato al processo di produzione. Tutti gli elevatori della serie “Giraffa”, sono stati studiati e progettati per essere fissati a pavimento e vincolati a soffitto. Modello: GIRAFFA 5 RPMS Anno: 2000 SPECIFICHE TECNICHE Frequenza Elettrica Hz 50 Tensione di esercizio V 380 Portata max. fusti Kg 300


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 17 visite
  • FARDELLATRICE CELLOFANATRICE SOLLAS MINI (MF-PK-FAR-56)

    TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Macchina per l’avvolgimento e confezionamento con film i prodotti cilindrici, quadrati, rettangolari e ovali in formati vari. Le macchine della linea soddisfano le necessità di massima flessibilità nel confezionamento, qualità di prodotto e investimento contenuto. L’unità confeziona, con qualsiasi materiale, prodotti con elevata resa estetica. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Sigillatura ad alta velocità e ad alto rendimento prodotti. Macchina solidamente costruita. Facile accesso a tutte le parti della macchina. Possibilità di confezionare pacchetti singoli o multipli. Anno: 1992 FARDELLATRICE CELLOFANATRICE SOLLAS MINI (MF-PK-FAR-56) SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 3260 Larghezza mm 1250 Altezza mm 1630 Peso Kg 1200 Frequenza Hz 50 Voltaggio Volt 220-380 Potenza W 2500 Larghezza bobina mm 50 – 280 Dimensioni minime prodotto mm 40 x 20 x 7 Dimensioni max. prodotto mm 215 x 165 x 80 Produzione max. 75 confezioni/min Misure nastro trasportatore mm 200 x 1570 Materiale utilizzabile PP, PVC, Cellofan, carta rivestita


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 31 visite
  • FARDELLATRICE MARCHESINI MOD. T20 (MF-PK-FAR-59)

    FARDELLATRICE AVVOLGITRICE – MARCHESINI – MOD. T20 (MF-PK-FAR-59) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Macchina per l’avvolgimento e confezionamento con film i prodotti cilindrici, quadrati, rettangolari e ovali in formati vari. Le macchine della linea soddisfano le necessità di massima flessibilità nel confezionamento, qualità di prodotto e investimento contenuto. L’unità confeziona, con qualsiasi materiale, prodotti con elevata resa estetica. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: L’avvolgitrice automatica T20 è adatta per avvolgere singoli prodotti o fardelli, con piegatura laterale dei lembi o solo fascia centrale. Possibilità di utilizzare film termosaldabili (PP, PVC, cellophane …) o carta kraft. Svolgimento del materiale di avvolgimento a 90° rispetto al flusso del prodotto. Doppia unità portabobina posizionata sul lato operatore, consente una facile sostituzione alla nuova bobina di materiale di avvolgimento. Sigillatura ad alta velocità e ad alto rendimento prodotti. Macchina solidamente costruita. Facile accesso a tutte le parti della macchina. Anno: 1996 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 1960 Larghezza mm 1740 Altezza mm 1650 Peso Kg 350 Frequenza elettrica Hz 50 Tensione di esercizio Volt 380 Assorbimento Kw 3,5 Fasi 3 Dimensione min. fardello 25 x 10 x 60 Dimensione max. fardello 120 x 60 x 300 Produzione 20-30 cicli al minuto


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 24 visite
  • COMPRESSORE A VITE KAESER KOMPRESSOREN (IND-PR-COMPRE-11)

    COMPRESSORE A VITE KAESER KOMPRESSOREN MOD. CD 48 (IND-PR-COMPRE-11) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Compressore a vite. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Un compressore Kaeser è un investimento a vita. I compressori a vite forniscono aria compressa a processi produttivi per attività industriali, artigianali o professionali, sono la prima scelta quando è richiesta una pressione costante nel lungo periodo, i compressori a vite possano lavorare nel modo più efficiente possibile Modello: CD 48 Anno: 1998 SPECIFICHE TECNICHE Dimensioni (LxPxH) mm 700x530x2080 Peso kg 150


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 30 visite
  • SERBATOIO CARRELLATO 500 LT DECALINOX (MF-PR-SER-132)

    SERBATOIO CARRELLATO 500 LT DECALINOX (MF-PR-SER-132) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Serbatoio in acciaio destinato allo stoccaggio e trasferimento dei liquidi. Per il trasferimento del prodotto. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: L’apparecchiatura è progettata secondo elevati e collaudati standard ingegneristici, la macchina fornisce all’utente un elevato grado di qualità ed affidabilità ideati per ottenere i migliori risultati possibili in termini di purezza del prodotto. Il serbatoio per sua naturale propensione si presta per processi di carattere farmaceutico, chimico. Unità disponibili: 4 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 1000 Larghezza mm 900 Altezza mm 1380 Peso netto Kg 80 Diametro serbatoio mm 800 Altezza serbatoio mm 1140 Capacità serbatoio Lt 500 *Prezzo escluso di I.va e spese di trasporto.


    Latina - Lazio 700
    Venditore: progitec 22 visite
  • INCARTONATRICE SM CAM Mod. SM87 (MF-PK-INC-39)

    INCARTONATRICE SM CAM Mod. SM87 (MF-PK-INC-39) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Macchina di imballo finale in cartone da spedizione, realizzata in maniera di garantire massima affidabilità, grande versatilità, caratteristiche produttive elevate, anche con materiali non di prima qualità. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: La confezionatrice modulare SM87 amplia la gamma di macchine per fine linea CAM e si caratterizza per il suo speciale caricatore in cartone inclinato, facile da caricare e di grande capacità. Per il resto, questa macchina mantiene inalterate le caratteristiche di risparmio di spazio, facilità di accesso, cambio rapido mantenendo sempre gli standard CAM di robustezza e affidabilità. La collazione e il volume dei cartoni sono stati fatti in modo positivo e gestiti attraverso il movimento meccanico di due bracci con pinze di aspirazione. I prodotti fabbricati vengono accumulati, messi a strati e inseriti nel cartone eretto. Il sistema di costruzione del cartone e introduzione del prodotto nel cartone consente una maggiore velocità di confezionamento e garantisce una maggiore stabilità dei prodotti. L’incartonatrice SM87 può essere equipaggiata con attrezzature secondarie e opzioni come caricatore per cartoni più lunghi, caricatore automatico di cartone, dispositivo da etichettare con nastro sovrapposto su tutta la superficie, marcatura di cartoni, applicatore di etichette, stampa di etichette, ecc. Anno: 1999 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 3200 Larghezza mm 1900 Altezza mm 1900 Peso netto Kg 700 Frequenza elettrica Hz 50 Tensione di esercizio Volt 400 Velocità max Cartoni/min 6


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 39 visite
  • CONFEZIONATRICE TERMORETRAIBILE MINIPACK TORRE (MF-PK-FAR-58

    CONFEZIONATRICE TERMORETRAIBILE MINIPACK TORRE (MF-PK-FAR-58) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Macchina per l’avvolgimento e confezionamento con film termoretraibile i prodotti cilindrici, quadrati, rettangolari e ovali in formati vari. Le macchine della linea soddisfano le necessità di massima flessibilità nel confezionamento, qualità di prodotto e investimento contenuto. L’unità confeziona, con qualsiasi materiale, prodotti con elevata resa estetica. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Confezionatrice termoretraibile manuale carrellata. Sigillatura ad alta velocità e ad alto rendimento prodotti. Macchina solidamente costruita. Facile accesso a tutte le parti della macchina. Possibilità di confezionare pacchetti singoli o multipli. Avvolgitore film, campana alta, temporizzatore lame saldanti. SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 1180 Larghezza mm 660 Altezza mm 1120 Peso Kg 50 Fasi 1 Tensione di esercizio Volt 220 Potenza W 2,5


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 23 visite
  • POMPA A GIRANTE IN GOMMA WOLHFARTH (MF-PR-POM-39)

    POMPA A GIRANTE IN GOMMA WOLHFARTH TIPO R56-1003 (MF-PR-POM-39) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Pompa a girante in gomma. SETTORE DI IMPIEGO: Usata principalmente per i prodotti alimentari, latticini e industrie della birra. Adatta anche per applicazioni in farmaceutiche, detergenti, industrie chimiche dove la resistenza ai prodotti corrosivi è di primaria importanza. PECULIARITA’: Pompa autoadescante costruita interamente in acciaio inox. Un prodotto in grado di soddisfare molteplici utilizzi (dal travaso di liquidi con parti solide, all’alimentazione di un filtro o di un impianto di imbottigliamento). Dotata di carrello inox. Costruttore: Wolhfarth Modello: R56-100


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 14 visite
  • POMPA DA VUOTO GENERALVACCUM  3V1/15+15/1 (MF-PR-POM-103)

    POMPA DA VUOTO GENERALVACCUM MOD. 3V1/15+15/1 (MF-PR-POM-103) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: Pompa per vuoto SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Per fare il vuoto, come anche per mantenerlo, è necessario avere dei dispositivi meccanici che asportino dalle camere da vuoto il gas contenuto in esso, attraverso delle condutture; tali dispositivi si chiamano pompe da vuoto. In buona sostanza, una pompa a vuoto è un compressore, in quanto porta un fluido in fase gassosa da una pressione più bassa ad una più alta. La differenza, nell’accezione comune, sta nel fatto che un compressore lavora a pressione di aspirazione costante, mentre la pompa a vuoto lavora a pressione di aspirazione variabile (decrescente) e a pressione di mandata costante. Modello: 3V1/15+15/1 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 500 Larghezza mm 350 Altezza mm 280 Peso netto Kg 20


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 26 visite
  • POMPA LIQUIDI (MF-PR-POM-102)

    POMPA LIQUIDI (MF-PR-POM-102) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: La pompa centrifuga utilizza l’effetto centrifugo della sua girante per movimentare il liquido, trasformando l’energia meccanica proveniente dal suo motore prima in energia cinetica e successivamente in energia di pressione che conferisce al liquido sollevato. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Una pompa centrifuga è composta essenzialmente da una parte mobile detta girante (ruota palettata), che aspira il fluido da una tubazione di aspirazione, comunicante con il centro della pompa, e trasferisce al liquido l’energia meccanica trasmessa dal motore sotto forma di energia cinetica. La ruota palettata gira in una camera fissa a forma di chiocciola, voluta o corpo di pompa, entro cui si muove il liquido spinto dalla forza centrifuga impressale dalla girante, che trasforma l’energia cinetica del liquido in energia di pressione e lo incanala nella tubazione di mandata comunicante con la periferia della pompa. SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 560 Larghezza mm 250 Altezza mm 370 Peso netto Kg 45


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 18 visite
  • POMPA LIQUIDI PEDROLLO MOD. PUMP 4CPN80 (MF-PR-POM-101)

    POMPA LIQUIDI PEDROLLO MOD. PUMP 4CPN80 (MF-PR-POM-101) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: La pompa centrifuga utilizza l’effetto centrifugo della sua girante per movimentare il liquido, trasformando l’energia meccanica proveniente dal suo motore prima in energia cinetica e successivamente in energia di pressione che conferisce al liquido sollevato. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Una pompa centrifuga è composta essenzialmente da una parte mobile detta girante (ruota palettata), che aspira il fluido da una tubazione di aspirazione, comunicante con il centro della pompa, e trasferisce al liquido l’energia meccanica trasmessa dal motore sotto forma di energia cinetica. La ruota palettata gira in una camera fissa a forma di chiocciola, voluta o corpo di pompa, entro cui si muove il liquido spinto dalla forza centrifuga impressale dalla girante, che trasforma l’energia cinetica del liquido in energia di pressione e lo incanala nella tubazione di mandata comunicante con la periferia della pompa. Modello: PUMP 4CPN80 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 400 Larghezza mm 180 Altezza mm 170 Peso netto Kg 15 Frequenza Hz 50 Voltaggio Volt 220


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 15 visite
  • POMPA LIQUIDI SAER MOD. FC-25-2A (MF-PR-POM-100)

    POMPA LIQUIDI SAER MOD. FC-25-2A (MF-PR-POM-100) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: La pompa centrifuga utilizza l’effetto centrifugo della sua girante per movimentare il liquido, trasformando l’energia meccanica proveniente dal suo motore prima in energia cinetica e successivamente in energia di pressione che conferisce al liquido sollevato. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Una pompa centrifuga è composta essenzialmente da una parte mobile detta girante (ruota palettata), che aspira il fluido da una tubazione di aspirazione, comunicante con il centro della pompa, e trasferisce al liquido l’energia meccanica trasmessa dal motore sotto forma di energia cinetica. La ruota palettata gira in una camera fissa a forma di chiocciola, voluta o corpo di pompa, entro cui si muove il liquido spinto dalla forza centrifuga impressale dalla girante, che trasforma l’energia cinetica del liquido in energia di pressione e lo incanala nella tubazione di mandata comunicante con la periferia della pompa. Anno di costruzione:2001 Modello: FC-25-2° SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 430 Larghezza mm 230 Altezza mm 260 Peso netto Kg 35 Voltaggio Volt 380


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 12 visite
  • POMPA LIQUIDI SAER MOD. IR40-160/N3 (MF-PR-POM-99)

    POMPA LIQUIDI SAER MOD. IR40-160/N3 (MF-PR-POM-99) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: La pompa centrifuga utilizza l’effetto centrifugo della sua girante per movimentare il liquido, trasformando l’energia meccanica proveniente dal suo motore prima in energia cinetica e successivamente in energia di pressione che conferisce al liquido sollevato. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Una pompa centrifuga è composta essenzialmente da una parte mobile detta girante (ruota palettata), che aspira il fluido da una tubazione di aspirazione, comunicante con il centro della pompa, e trasferisce al liquido l’energia meccanica trasmessa dal motore sotto forma di energia cinetica. La ruota palettata gira in una camera fissa a forma di chiocciola, voluta o corpo di pompa, entro cui si muove il liquido spinto dalla forza centrifuga impressale dalla girante, che trasforma l’energia cinetica del liquido in energia di pressione e lo incanala nella tubazione di mandata comunicante con la periferia della pompa. Anno di costruzione:2003 Modello: IR40-160/N3 SPECIFICHE TECNICHE Lunghezza mm 480 Larghezza mm 230 Altezza mm 300 Peso netto Kg 42 Voltaggio Volt 380


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 18 visite
  • POMPA LIQUIDI – MACHERIO (MF-PR-POM-98)

    POMPA LIQUIDI – MACHERIO (MF-PR-POM-98) TIPOLOGIA DEL MACCHINARIO: La pompa centrifuga utilizza l’effetto centrifugo della sua girante per movimentare il liquido, trasformando l’energia meccanica proveniente dal suo motore prima in energia cinetica e successivamente in energia di pressione che conferisce al liquido sollevato. SETTORE DI IMPIEGO: Farmaceutico, chimico, cosmetico, alimentare, dietetico, dispositivi medici, manifatturiero. PECULIARITA’: Una pompa centrifuga è composta essenzialmente da una parte mobile detta girante (ruota palettata), che aspira il fluido da una tubazione di aspirazione, comunicante con il centro della pompa, e trasferisce al liquido l’energia meccanica trasmessa dal motore sotto forma di energia cinetica. La ruota palettata gira in una camera fissa a forma di chiocciola, voluta o corpo di pompa, entro cui si muove il liquido spinto dalla forza centrifuga impressale dalla girante, che trasforma l’energia cinetica del liquido in energia di pressione e lo incanala nella tubazione di mandata comunicante con la periferia della pompa.


    Latina - Lazio
    Venditore: progitec 10 visite